stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Droga, dopo condanna a 13 anni scatta l'arresto a Patti
TRIBUNALE

Droga, dopo condanna a 13 anni scatta l'arresto a Patti

Arrestato dai carabinieri un cubano di 29 anni, Ignacio Francisco Gonzalez Perez, residente da diverso tempo a Patti.

Il provvedimento è scaturito dalla richiesta di aggravamento della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria cui l’uomo era sottoposto nell’ambito dell’indagine «Scala Reale», condotta nel luglio del 2017 dai militari del comando provinciale di Messina.

Lo scorso 12 dicembre il tribunale di Patti ha condannato in primo grado Gonzales Perez a 13 anni per detenzione, produzione e spaccio di droga. Lo scorso 10 dicembre l’uomo era stato arrestato nell’ambito dell’operazione «Piramide, che aveva fatto emergere una fitta rete di spaccio costituita da ragazzi che cedevano marijuana e cocaina ai giovanissimi acquirenti, nei luoghi della movida dei comuni di Patti e Gioiosa Marea, e all’esterno di alcune scuole. Il ventinovenne è stato rinchiuso nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.

L’arresto è stato eseguito, in esecuzione di un’ordinanza del tribunale e su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Messina, dai carabinieri del Nucleo investigativo della città dello Stretto e dalla sezione operativa di Patti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X