stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Botti di Capodanno, tre feriti e cassonetti in fiamme nel Messinese
IL BILANCIO

Botti di Capodanno, tre feriti e cassonetti in fiamme nel Messinese

È di tre feriti il bilancio per i botti della notte Capodanno a Messina e provincia. In città una sola persona è stata costretta a presentarsi al pronto soccorso mentre sono due i feriti in provincia, uno a Patti e un altro a Sant'Agata Militello.

Nonostante i divieti, le raccomandazioni e i sequestri dei giorni scorso, allo scoccare della mezzanotte e anche qualche minuto prima si è festeggiato il nuovo anno con l’esplosione di fuochi d’artificio e petardi. Il resto della nottata è scivolato senza grossi problemi, con il grande lavoro per i vigili del fuoco che sono intervenuti in diverse zone della città per spegnere cassonetti della spazzatura in fiamme.

Traffico intenso, dopo mezzanotte, soprattutto nella zona di via Garibaldi e piazza Duomo dove era stato organizzato un concerto in piazza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X