stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pestaggio per rapina alla stazione di Messina, due arresti
POLFER

Pestaggio per rapina alla stazione di Messina, due arresti

La polizia ferroviaria di Messina ha eseguito un fermo di polizia giudiziaria a carico di due romeni accusati di un colpo commesso alla vigilia di Natale. I due sono stati riconosciuti dagli agenti della Polfer mentre uscivano da un bar della stazione.

Alla vista degli agenti hanno tentato di guadagnarsi una via di fuga cambiando repentinamente direzione ma gli agenti li hanno prontamente bloccati.

Entrambi, nella notte del 24 dicembre 2019, avevano messo a segno una violenta rapina ai danni di un uomo che stava riposando nella Stazione Centrale di Messina, in attesa del primo treno utile, della mattina successiva. Il viaggiatore, infatti, dopo essere stato incappucciato e colpito violentemente con calci e pugni, tanto da riportare diverse fratture, era stato rapinato dei duemila euro che custodiva nel giubbotto. La polizia era riuscita immediatamente a risalire all’identità dei violenti rapinatori grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza: erano gli stessi uomini, conosciuti in stazione, con cui la vittima aveva passato alcuni momenti conviviali poco prima di addormentarsi. Tuttavia le ricerche dei responsabili, fino alla serata di ieri, avevano dato esito negativo. I fermati sono staticondotti nel carcere Gazzi di Messina.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X