stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migranti, 194 sulla Sea Watch verso Messina. Musumeci: "Quarantena o niente sbarco"
ONG

Migranti, 194 sulla Sea Watch verso Messina. Musumeci: "Quarantena o niente sbarco"

Sono in arrivo 194 migranti al porto di Messina. Il gruppo verrà messo in quarantena per via del Coronavirus, stavolta a bordo della nave e non all'interno degli hotspot, equipaggio compreso. Lo ha deciso il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci. I migranti sono stati salvati in 3 diverse operazioni.

«Siamo felici di portare le persone soccorse a terra», afferma il team, che avverte: «Mentre Sea Watch si dirige verso nord per portare in salvo le 194 persone a bordo, altre due imbarcazioni sono in difficoltà al largo delle coste libiche. Chiediamo a tutte le autorità competenti di intervenire immediatamente. Non abbandonatele in mare».

La segnalazione era stata lanciata ieri sera da Alarm Phone: «Ci ha chiamati una barca in pericolo con 85 persone in fuga dalla Libia. Erano quasi nella zona Sar di Malta, ma abbiamo perso contatto e non sappiamo cosa sia successo. Tutte le autorità sono informate ma Malta si rifiuta di intervenire. Urge un soccorso».

"Faccio appello al presidente Conte: dal governo regionale siciliano è arrivato finora un responsabile atteggiamento rispetto alla gestione unitaria di questa emergenza. Ma serve reciprocità - ha detto Musumeci -. Avevo chiesto ieri e ribadisco oggi: in un contesto di allarme come quello attuale, suona come una sfida al popolo siciliano pensare di fare sbarcare altri 194 migranti in Sicilia. Una quarantena a bordo è indispensabile o, se le autorità ritengono che la nave non lo consenta, si interloquisca con le autorità competenti e si diriga in altri porti".

E a dar man forte al presidente della Regione Siciliana, interviene Matteo Salvini: "Ha ragione il governatore della Sicilia Musumeci, non è possibile che in un momento come questo il governo permetta lo sbarco di altre centinaia di immigrati, che l’Europa si svegli e se ne faccia carico".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X