stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calci e pugni alla moglie: arrestato 53enne di Caronia
VIOLENZA

Calci e pugni alla moglie: arrestato 53enne di Caronia

Un 53enne di Caronia, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Santo Stefano di Camastra. È gravemente indiziato dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravati nei confronti della moglie.

Dopo la segnalazione pervenuta alla Centrale Operativa del Comando Compagnia di Santo Stefano di Camastra, i militari erano intervenuti dopo un malore della donna, ricostruendo un episodio di violenza avvenuta il giorno prima. Il 53enne aveva aggredito la coniuge per futili motivi, colpendola con calci e pugni. La segnalazione ha consentito da un lato, il ricovero della donna in ospedale e dal'altro, l’intervento di una pattuglia dei carabinieri che ha avviato subito le indagini.

I militari hanno raccolto gravi e concreti elementi sui comportamenti dell’uomo, accertando la sussistenza di reiterate condotte vessatorie, violente e minacciose poste in essere nei confronti della moglie. Le violenze fisiche e morali, da parte dell’uomo duravano da diversi anni ed avevano coinvolto anche i figli della coppia i quali, sin da giovanissimi, erano stati costretti a trasferirsi altrove. La Procura della Repubblica di Patti ha richiesto al Tribunale l’applicazione del provvedimento cautelare, emesso dal gip. Il 53enne è stato ristretto agli arresti domiciliari in un altro centro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X