stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Violenza sulle donne, rompe costole alla fidanzata: arrestato messinese
POLIZIA

Violenza sulle donne, rompe costole alla fidanzata: arrestato messinese

Un 31enne è stato arrestato nel Messinese, dai carabinieri della Stazione di Graniti per maltrattamenti alla convivente, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti in un’abitazione privata dopo la segnalazione di una donna picchiata.

La pattuglia si è recata presso l’abitazione, dove l’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari per altri reati, alla vista dei militari ha iniziato ad inveire contro di loro minacciandoli e tentando di impedirgli di parlare con la donna. La donna, sotto un trucco abbondante, presentava evidenti ecchimosi a un occhio e a un orecchio. Accompagnata al Comando, dopo un’iniziale reticenza, ha riferito delle percosse del convivente.

Al pronto soccorso dell’ospedale di Taormina sono stati riscontrati traumi contusivi al volto e una frattura alle costole. L’uomo è stato condotto nel carcere di Messina Gazzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X