stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, blitz a Messina e provincia: maxi sequestro di gel in farmacie e negozi
GUARDIA DI FINANZA

Coronavirus, blitz a Messina e provincia: maxi sequestro di gel in farmacie e negozi

Oltre 800 litri di gel igienizzante, già confezionati per la vendita in 6.356 flaconi, non corrispondenti alle caratteristiche sanitizzanti pubblicizzate, sono state sequestrate dalla guardia di finanza nella provincia di Messina.

L’indagine è iniziata dopo il blitz effettuato dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria, presso una farmacia di Messina. Erano stati sequestrati 14 flaconi di disinfettante mani da 1000 ml, recanti un’etichetta con dicitura ingannevole, in assenza delle previste autorizzazioni del ministero della Salute. Dall’esame della documentazione contabile acquisita, si è risaliti alla società produttrice, in provincia di Messina, con un deposito anche in Lombardia. Dalla successiva perquisizione dei magazzini sono stati sequestrati ulteriori 205 flaconi ed è stata ricostruita la rete di vendita dei clienti che avevano acquistato il prodotto. I

successivi interventi, pertanto, eseguiti dal Gruppo Messina, dalla Compagnia di Milazzo e dalle Tenenze di Barcellona Pozzo di Gotto e Capo d’Orlando, hanno consentito di sequestrare altri 6.137 flaconi, di diversa capacità, per complessivi 786 litri, presso tre diverse farmacie e cinque esercizi commerciali, situati sia nel capoluogo che in provincia.

Sono stati segnalati all’autorità giudiziaria di Messina, Barcellona Pozzo di Gotto e Patti, per frode in commercio, 12 responsabili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X