stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Abusi su una bimba a Falcone, la difesa chiede la perizia psichiatrica sull'indagato
VIOLENZA SESSUALE

Abusi su una bimba a Falcone, la difesa chiede la perizia psichiatrica sull'indagato

di
Messina, Cronaca
Due condanne per il caso della bambina venduta a Trappeto

L’avvocato difensore Giuseppe Mancuso ha presentato  istanza per la perizia psichiatrica e documenta precedenti trattamenti sanitari obbligatori a carico del suo assistito, che in passato avrebbe avuto disturbi psichiatrici , tanto da ricorrere a cure mediche. Il legale Mancuso ha inoltre presentato istanza al gip di Patti, affinchè il suo assistito sia trasferito  in una struttura adeguata alle condizioni di salute che saranno accertate e che risultano già gravi dalla documentazione prodotta.

Il difensore Mancuso ha presentato tali richieste  dopo essere stato informato dai familiari sui disturbi dell’indagato sottoposto a diversi ricoveri e trattamenti sanitari obbligatori. Il quadro clinico emerso ha spinto l’avvocato a chiedere anche di verificare se il suo assistito è in condizioni di partecipare scientemente al processo. Lo stesso A.M. ha chiesto al legale di essere aiutato.

Nessuna confessione invece sulla violenza alla piccola, per la quale continua a proclamarsi innocente e vittima di un complotto da parte dei familiari della bambina. Si è infatti difeso ed ha respinto le accuse durante l’interrogatorio di garanzia davanti al gip pattese, dal carcere di Barcellona nel quale è ristretto, avrebbe aiutato la famiglia e dato loro piccole elargizioni di denaro.  Secondo gli inquirenti però il racconto della bambina è stato giudicato assolutamente coerente e credibile, sulla base di una relazione affidata ad una psicologa infantile che ha raccontato dettagli inequivocabili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X