stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capodoglio impigliato in una rete a largo di Salina, liberato dalla Guardia Costiera
IL SALVATAGGIO

Capodoglio impigliato in una rete a largo di Salina, liberato dalla Guardia Costiera

animali, Messina, Cronaca

La guardia costiera ha liberato un capodoglio impigliato in una rete al largo di Salina. Grazie ad un'attività congiunta condotta con i propri mezzi aerei e navali, ha anche intercettato in un’altra operazione a 12 miglia a Sud di Alicudi, nelle isole Eolie.

In quel tratto di mare hanno scoperto un motopesca intento a recuperare 2500 metri di rete derivante illegale con un’apertura della maglia di 45 cm. Al comandante del peschereccio è stata contestata una sanzione amministrativa di diverse migliaia di euro e la rete illegale rivenuta è stata sequestrata e trasbordata sulla motovedetta CP322, che alle prime luci dell’alba ha fatto rientro nel porto di Lipari.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X