stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gli ultimi post di Viviana Parisi, scomparsa col figlio di 4 anni: "Non ho più niente, rivoglio il mio passato"
IL GIALLO DI CARONIA

Gli ultimi post di Viviana Parisi, scomparsa col figlio di 4 anni: "Non ho più niente, rivoglio il mio passato"

di
scomparsi, Daniele Mondello, Viviana Caronia, Messina, Cronaca
Viviana Caronia col marito Daniele Mondello

Da lunedì non si hanno più loro notizie di Viviana Parisi e del figlio di 4 anni, scomparsi dopo un banale incidente in autostrada all'altezza di Caronia. Stamattina sono nuovamente riprese le ricerche da parte della task force, una lotta contro il tempo che vede impegnati oltre 40 uomini tra vigili del fuoco del distaccamento di Sant’Agata Militello, Ragusa e Caltanissetta, vigili del fuoco del Nucleo Sapr Sicilia con tre droni, uomini della guardia forestale, coordinati dal comandante Salvatore Scaffidi, due unità cinofile, un pastore belga Malinois, un Border Collie, gli operatori Tas e i volontari di protezione civile. Su disposizione del prefetto di Messina è stato inoltre attivato il piano di ricerca per le persone scomparse, coordinato da Maurizio Venuto, che ha perlustrato ieri, con 5 uomini la zona a valle del viadotto autostradale. Un vero e proprio spiegamento di forze per far luce sul mistero.

Ieri dalla mattina sono state passate al setaccio ben 8 zone, soprattutto lato mare della galleria, in prossimità della quale è stata rinvenuta l’auto di Viviana. I droni hanno registrato le immagini della parte collinare caratterizzata da fitta vegetazione ed arbusti, impenetrabili a piedi, ma nessuna traccia dei due scomparsi è stata trovata. Tutte le immagini dei tre droni impiegati, sono stati registrate e monitorate scupolosamente sui computer dai vigili del fuoco della stazione operativa mobile, alla ricerca di ogni utile dettaglio.

Già lunedì per diverse ore si era alzato in volo un elicottero dei vigili del fuoco di Catania. Le ricerche non sono mai state interrotte continuano senza sosta anche nelle ore notturne. La task force lavora e presidia la zona 24 ore su 24 per ritrovare sani e salvi Viviana e il piccolo Gioele.

Cresce l’apprensione per loro sorti, un mistero la loro scomparsa, la Procura di Patti ha aperto un’inchiesta per comprendere cosa sia realmente successo, cosa abbia spinto la donna ad andare a 100 km di distanza da Venetico, avendo detto al marito, il noto Dj, Daniele Mondello, che sarebbe andata a Milazzo, a comprare le scarpe al piccolo. Sulla scomparsa di Viviana Parisi e del nipotino parla la cognata Stefania Mondello: "Ha preparato il pranzo e poi è sparita". Non riusciamo a capire - ha spiegato la cognata - perchè si trovasse in località Caronia, lunedì mattina è uscita insieme al figlio con l'intenzione di recarsi a Milazzo per acquistare un paio di scarpe. Il marito si era anche offerto di accompagnarla, ma lei ha preferito uscire da sola. Il suo comportamento è stato normalissimo, aveva anche preparato un sugo per il pranzo".

Mamma e figlio scomparsi a Caronia: si infittisce il giallo, ricerche senza sosta

La donna, da allora non è più tornata.  E’ nota nel mondo dei Dj come “Viviana Express” e sembra che ultimamente avesse avuto delle crisi depressive, malesseri  legati  al periodo del lockdown. Avrebbe più volte manifestato, negli ultimi mesi, l’intenzione di raggiungere  i suoi familiari a Torino. Gli ultimi video la ritraggono felice con il figlio a cui è legatissima, tanto da dedicarsi totalmente a lui e lasciare la carriera musicale per accudirlo. Una madre irreprensibile ed attenta,  così viene definita la donna da parenti ed amici.  La sua repentina scomparsa, appare un gesto inspiegabile, forse un momento di stress e di stanchezza, l’hanno portata ad allontanarsi da casa.

Diverse le piste seguite. Potrebbe essersi trattato di un allontanamento volontario o peggio ancora di un gesto estremo, ma come riferiscono gli inquirenti nell'area vicina al luogo dell'incidente, battuta palmo a palmo, non sono state trovate tracce né  di Viviana nè del piccolo. Tra le ipotesi anche la possibilità che la donna scossa ed in stato confusionale si sia allontanata dal luogo dell'incidente e poi possa essere scivolata assieme al bambino in qualche dirupo, ma anche questa ricostruzione, per fortuna al momento non ha trovato alcun riscontro.

Negli ultimi video postati sui social dalla donna, la coppia con il bimbo sembra serena, solo qualche accenno di Viviana all’intenzione di riprendere la carriera musicale, interrotta volontariamente, per accudire il figlio. “Non ho più niente - scriveva su Facebook nel mese di luglio  Viviana - ma piano piano vorrei riprendermi il mio passato per andare avanti”. Oppure ancora in un altro post traspare tutta la tenerezza di Viviana: “E’ stato il mio cucciolo a darmi il tempo, e a cliccare il tasto Play, a ridarmi il ritmo pian piano, perché si incomincia dal ritmo battendo semplicemente le mani, non dalle cuffie, non dal vinile o dal cd o dalla chiavetta”. Ed ancora scrive Viviana scrive che dopo la nascita del figlio "sono entrata a far parte di un mondo nuovo, particolare, colmo di impegni. Alla nascita del mio cucciolo il suo mondo mi rapì sia con il cuore che con la mente. Il mio tempo non lasciò spazio ad altri pensieri. Mi travolse. Prima di tutto mi coinvolse un senso di protezione".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X