stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Viviana e il giallo dei testimoni: "Dicano cosa hanno visto quel giorno, perchè questo silenzio?"
IL PROCURATORE

Viviana e il giallo dei testimoni: "Dicano cosa hanno visto quel giorno, perchè questo silenzio?"

caronia, Messina, Cronaca
Il procuratore della Repubblica Angelo Cavallo

"L'uomo alla guida aveva una canottiera rossa, era abbronzato e di corporatura robusta. Chi ha visto, ci dica quello che ha visto". Descrive così il procuratore di Patti Angelo Vittorio Cavallo il testimone che avrebbe soccorso, lunedì 3 agosto, Viviana Parisi lungo l’A20 all’altezza di Caronia. Il procuratore, che coordina le indagini per omicidio volontario e sequestro di persona, ha lanciato l’ennesimo appello a quanti siano in grado di dare un contributo alle indagini. "Questi signori - ha aggiunto - hanno compiuto un’opera meritoria, proseguano in quest’opera".

Si concentrano adesso sugli ultimi spostamenti di Viviana Parisi in auto le indagini dei poliziotti della squadra Mobile di Messina dopo il video che ritrae la donna e il figlio Gioele insieme prima di sparire nel nulla. Sul percorso fatto dalla dj di origini torinesi, ma residente a Venetico in provincia di Messina ci sono tre distributori di carburante: ed è su questo che gli investigatori indagano per ricostruire le ultime ore di vita della donna. I soccorritori, intanto, continuano le ricerche del piccolo di 4 anni. In Prefettura è stato convocato un vertice per fare il punto sulle attività di ricerca.

Soccorritori e forze dell’ordine - coordinati dalla Prefettura di Messina - hanno stabilito che le ricerche di Gioele si concentreranno nei territori di Caronia (dove è stato trovato il cadavere di Viviana) e di Sant'Agata di Militello (luogo in cui è stata vista l’auto in transito.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X