stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Viviana e Gioele, vertice in Procura a Patti: nuovo sopralluogo nei boschi di Caronia
LE INDAGINI

Viviana e Gioele, vertice in Procura a Patti: nuovo sopralluogo nei boschi di Caronia

caronia, Gioele Mondello, Viviana Parisi, Messina, Cronaca

Continuano le indagini sulla morte di Viviana Parisi, la dj di origini torinesi, di 43 anni, e del figlio Gioele, di 4 anni, trovati morti nei boschi di Caronia. Dopo un vertice in Procura a Patti, è stato deciso un nuovo sopralluogo nella zona in cui sono stati ritrovati il corpo della donna ed i resti del bambino.

La Procura, la scorsa settimana, ha conferito l’incarico a due consulenti di ricostruire la dinamica dell’incidente che ha coinvolto l’auto su cui viaggiavano la dj ed il piccolo, poi trovati morti. I periti dovranno recarsi nella galleria autostradale in cui si è verificato il sinistro. Insieme a loro anche i consulenti della famiglia Mondello. La perizia riguarderà anche gli automezzi sequestrati.

Oggi invece verrà svolto, da parte della polizia scientifica di Palermo, l’esame irripetibile con il luminol per capire se ci sono tracce ematiche sull'auto di Viviana. L’esame servirà per capire se il bimbo si sia potuto ferire o meno durante l’incidente.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X