stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Spaccio di droga a Messina, otto condanne per 73 anni di carcere
FESTA IN MASCHERA

Spaccio di droga a Messina, otto condanne per 73 anni di carcere

Otto condanne per un totale di 73 anni di carcere e una assoluzione. È quanto deciso dal gup di Messina Fabio Pagana al termine dell’udienza per l’operazione antidroga "Festa in maschera" su un gruppo che spacciava droga e che aveva base operativa nel quartiere di Giostra. Al vaglio del giudice i risultati di una indagine condotta dalla Guardia di finanza e coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia. In nove hanno chiesto il giudizio con le forme del rito abbreviato.
Sono stati condannati Gaetano Mauro a 15 anni e 8 mesi, Giacomo Lo Presti 10 anni, Domenico Sottile 6 anni, Alessio Papale 10 anni e 2 mesi, Giacomo Russo 8 anni, Carlo Ardizzone 6 anni e 8 mesi, Domenico Batessa 7 anni e 2 mesi e Domenico Papale 9 anni e 10 mesi. Assolto per non aver commesso il fatto Luca Di Silvestro. La scorsa udienza i pubblici ministeri Roberto Conte e Antonella Fradà avevano chiesto condanne che andavano da un massimo di 22 anni fino a tre anni di reclusione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X