stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sant'Agata Militello, invitano 20enne a indossare la mascherina: titolari di un pub pestati da branco
CARABINIERI

Sant'Agata Militello, invitano 20enne a indossare la mascherina: titolari di un pub pestati da branco

Titolati di un pub picchiati con violenza da un branco dopo aver invitato un 20enne a indossare la mascherina. È accaduto a Sant'Agata di Militello in un noto locale della movida.

I carabinieri hanno dato esecuzione a due provvedimenti restrittivi nei confronti di un 27enne, già con precedenti penali, finito ai domiciliari, e del figlioccio 20enne, a cui è stato applicato il divieto di dimora. Sono accusati di violenza privata, minacce, lesioni personali e danneggiamento, tutti aggravati e in concorso, ai danni di due membri dello staff di un noto locale della movida santagatese.

Le misure cautelari sono state emesse dal gip di Patti, Andrea La Spada, su richiesta del sostituto procuratore Andrea Apollonio. Il raid punitivo è scattato la notte dello scorso 7 ottobre, quando un gruppo di giovani, tra cui diversi minori, capeggiati dal 27enne si è recato nel locale per vendicare la presunta offesa subita dal 20enne qualche giorno prima. Uno dei gestori del locale, infatti, avrebbe richiamato il ragazzo invitandolo a indossare la mascherina e, al suo rifiuto, sarebbe nato un breve diverbio. Il giovane qualche giorno dopo è tornato nel locale, questa volta insieme al 27enne e al suo gruppo.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X