stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Patti, aggredisce ripetutamente la moglie anche durante la gravidanza: arrestato
AI DOMICILIARI

Patti, aggredisce ripetutamente la moglie anche durante la gravidanza: arrestato

La polizia di Patti ha eseguito un'ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari a carico di un uomo di 35 anni responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni ai danni della moglie. L'ordinanza è stata emessa dal GIP presso il Tribunale di Patti.

Dalle indagini è emerso che l'uomo, spesso in stato di ubriachezza, maltrattava la moglie sia fisicamente che moralmente. Gli episodi si sono ripetuti per anni e sono spesso degenerati in aggressioni che hanno causato lesioni alla vittima, anche durante la gravidanza o in presenza dei figli minori.

Inoltre l'uomo, manifestando una forte gelosia che lo portava ad isolare la moglie, costringeva la donna a registrare video in cui affermava di avere problemi psicologici, per poter addossare a lei la colpa di quanto accadeva.

L’incubo ha avuto fine quando la donna è riuscita a scappare ed ha chiesto aiuto alla Polizia di Stato, presentando proprio uno di quei video registrati dal marito.

La misura è stata eseguita con la collaborazione degli agenti del Commissariato Distaccato di Pubblica Sicurezza Anzio Nettuno dove l’uomo attualmente ha domicilio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X