stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia a Messina, bar sequestrato nel rione Giostra: scarcerato il titolare
RIESAME

Mafia a Messina, bar sequestrato nel rione Giostra: scarcerato il titolare

Il Tribunale della libertà di Messina, accogliendo le tesi della difesa, ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Angelo Arrigo, accusato di intestazione fittizia, con l’aggravante dell’associazione mafiosa, disponendo la sua immediata scarcerazione.

I giudici hanno ritenuto fondata la tesi difensiva degli avvocati Guseppe Lipera e Salvatore Silvestro, che hanno eccepito che l’ordinanza di custodia cautelare emessa contro il proprio assistito fosse erronea e quindi nulla. Al centro delle accuse è il bar Plaza del rione Giostra di Messina, ritenuto fittiziamente intestato ad Angelo Arrigo per aggirare le leggi di prevenzione patrimoniali e aiutare l’associazione mafiosa finalizzata al controllo del territorio.

Arrigo per questi fatti è finito in carcere a seguito di un’ ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Messina, lo scorso 20 febbraio.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X