stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, aveva un arsenale: arrestato un pastore di 43 anni
CARABINIERI

Messina, aveva un arsenale: arrestato un pastore di 43 anni

Armi e munizioni sono stati sequestrati dai carabinieri della compagnia Messina Centro, che hanno arrestato un pastore di 43 anni. L’operazione è stata condotta dai militari del Nucleo operativo, insieme a quelli delle stazioni di Castanea della Furie, Messina Giostra e Faro Superiore, supportati da un’unità del Nucleo cinofili carabinieri di Nicolosi. Nel corso della perquisizione di un veicolo e della casa dell’uomo, sono stati trovati un fucile calibro 16 con matricola abrasa, un revolver in pessimo stato di conservazione, un ordigno artigianale tipo «bomba carta», 2 coltelli, oltre 3.600 cartucce di vario calibro e circa 2 chili di polvere da sparo di vario tipo. Le armi ed il munizionamento sono stati sequestri e saranno inviati al Reparto investigazioni scientifiche carabinieri di Messina per gli esami balistici, mentre sono in corso accertamenti per risalire alla provenienza della pistola e del fucile. L’uomo, rinchiuso nel carcere di Gazzi, ha precedenti di polizia in materia di armi e droga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X