stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alì, in arrivo il progetto per consolidare il quartiere Ariella
LAVORI PUBBLICI

Alì, in arrivo il progetto per consolidare il quartiere Ariella

Sarà il team di professionisti coordinato dallo studio Artec di Taormina a progettare il consolidamento del quartiere Ariella, ad Alì. Con l’affidamento dell’incarico da parte dell’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, che fa capo al governatore Nello Musumeci e che opera sotto la direzione di Maurizio Croce, entra dunque nella fase operativa l’iter che consentirà di rimuovere la situazione di pericolo provocata dal nubifragio che investì il Messinese nel novembre del 2018.

In quell’occasione, i danni nel piccolo centro collinare jonico si concentrarono soprattutto nell'area che si trova a monte dell'ex sede del municipio. La violenza delle piogge provocò una frana che trascinò con sé parte del muro di sostegno della piazza Santissimo Rosario, da allora rimasta chiusa al transito veicolare e pedonale. La strada sottostante, tra l’altro, rappresenta l’unica via di accesso al centro abitato ed è trafficata giorno e notte. Ciò rende l’idea dell’importanza dell’intervento che sta per essere pianificato per l’intero versante dissestato.

Oltre che di contenimento, le opere da realizzare saranno di tipo idraulico: indispensabile, infatti, assicurare un corretto drenaggio delle acque superficiali e di falda. I lavori, che saranno messi in gara non appena verrà acquisito il progetto esecutivo, oltre a restituire ai cittadini la piena fruibilità della piazza, metteranno al riparo da nuovi potenziali movimenti del terreno le abitazioni circostanti ma anche il vicino distributore di carburante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X