stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Da ispettore di polizia a Messina a parroco: la nuova vita di don Piraino
LA STORIA

Da ispettore di polizia a Messina a parroco: la nuova vita di don Piraino

Messina, Cronaca
Don Ernesto Piraino con i suoi ex colleghi

Abbandona la divisa per la chiesa: è la storia di Ernesto Piraino, ex ispettore di polizia in servizio a Messina che quasi ad un passo dal matrimonio, dopo 6 anni di fidanzamento, ha deciso di troncare la relazione e dopo poco di seguire la voce di Dio e di cambiare vita. Ieri l’immissione canonica con la santa messa presieduta dal vescovo.

Don Ernesto Piraino, dopo 20 anni in polizia, adesso è il nuovo parroco di Guardia Piemontese. “Sono venuto tra voi per essere padre, fratello e servo”, ha affermato durante l’omelia di domenica. Una storia e una testimonianza di fede importante.

Calabrese figlio di emigrati, è stato anche eremita nel comune di Belvedere Marittimo in provincia di Cosenza, nella diocesi di San Marco Argentano-Scalea, dove il vescovo monsignor Leonardo Bonanno ha accolto la sua "vocazione nella vocazione" alla vita eremitica. Ha vissuto in una piccola casa con orto a 700 metri fra i boschi del Pollino.

Recentemente è stato pubblicato dall’editore Herkules Books un libro dal titolo: “Dalla divisa alla tonaca – La storia del poliziotto diventato prete”, opera autobiografica di un giovane sacerdote che prima di prendere i voti ha indossato per molti anni l’uniforme della polizia di stato. Piraino in questi anni ha raccontato la sua storia di fede in tv e sui giornali e adesso potrà testimoniare tutto ai suoi fedeli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X