stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lipari, salvata una cagnolina con la zampa dilaniata dalla tagliola 
ANIMALI

Lipari, salvata una cagnolina con la zampa dilaniata dalla tagliola 

di
Messina, Cronaca
foto notiziarioeolie.it

"A Lipari è stata recuperata la cagnolina che con la tagliola ha avuto dilaniata una zampa e nel suo corpo vi sono anche segni di spari”. Lo segnala Eleonora Zagami, presidente onoraria dell’associazione Enpa isole Eolie.

“Avevamo quasi perso le speranze – racconta - dopo tante ricerche e qualche segnalazione, non avevano avuto più notizie da giorni....oggi il miracolo!
La piccola prigioniera della tagliola, che le ha totalmente dilaniato una zampa anteriore, è stata recuperata con non poche difficoltà, dalle volontarie dell'Enpa. La cagnolina è stata subito operata dalla nostra veterinaria la dottoressa Laura Gulotta. La piccola aveva anche segni di spari, evidentemente il suo carnefice ha pure tentato di recuperare la sua "arma".

“L'intervento – precisa - è stato lungo, difficile e pesante. La convalescenza e il post operatorio dipenderanno dalla sua forza di vivere e fin ora ne ha dimostrato tanto. Chiediamo aiuto in qualsiasi modo possiate aiutarci per lei. I medicinali che dovrà assumere saranno tanti...la degenza sarà lunga. Questa è la realtà su quest'isola. Metodi barbari e perversi di cacciare, sistemi antichi e crudeli. E la chiamano caccia!!!  Eccoli chi sono e questo è quello che fanno. In questa tagliola poteva finirci chiunque. Desideriamo attenzione questo problema che da sempre invade le nostre campagne. Tagliole, trappole, richiami e veleno...qualcuno faccia controlli! Adesso basta!”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X