stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vulcano, gli emigrati in Australia donano un terreno per ampliare il cimitero
EOLIE

Vulcano, gli emigrati in Australia donano un terreno per ampliare il cimitero

di
Messina, Cronaca
Il terreno donato (foto notiziarioeolie.it)

Gli eoliani d’Australia hanno donato al Comune di Lipari un terreno per ingrandire il cimitero di Vulcano. E il sindaco Riccardo Gullo ringrazia.

“Grande dimostrazione di attaccamento alla terra natia e di esempio civico – ha commentato il sindaco Riccardo Gullo – la famiglia Mandarano-Sciacchitano dall’Australia ha donato al Comune di Lipari un terreno nell’isola di Vulcano di oltre 2 mila metri quadri. E’ con viva riconoscenza e gratitudine che ringraziamo la famiglia Mandarano-Sciacchitano per la donazione di un terreno di oltre 2.000 metri quadrati confinante con il Cimitero di Vulcano. La donazione è di grande utilità perché potrà integrare la programmazione dell’area cimiteriale ormai satura e dell’area circostante, anche per la futura realizzazione di una idonea area verde e di parcheggio a servizio del cimitero dell’isola”.

"Il bene – puntualizza il primo cittadino eoliano - appartiene già al Comune, in quanto la donazione è stata subito accettata dalla Giunta comunale e, di conseguenza, il dsirigente del 3° Settore, Mirko Ficarra, assistito dal segretario gomunale, Giuseppe Torre, ha provveduto alla stipula del contratto con la procuratrice Eloisa Peluso in Casamento che vivamente si ringrazia, alla sua registrazione e alla relativa trascrizione. Ancora grazie, quindi, alla famiglia dei donatori Mandarano – Sciacchitano per la loro generosità che tornerà di grande utilità in particolare ai cittadini dell’isola di Vulcano”.

Intanto a Quattropani, borgata di Lipari, dopo il crollo di calcinacci, dopo i lavori urgenti disposti dalla giunta Gullo è stato rimesso in sicurezza e riaperto il cimitero. L’allarme era stato lanciato dall’isolano Bartolo Costanzo che ha commentato “sono emozionato, che bello, finalmente in tempi veloci il nostro cimitero sistemato e riaperto”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X