stampa
Dimensione testo
INFRASTRUTTURE

Ponte sullo Stretto, Salini: "Occasione per il Sud, noi siamo pronti"

MESSINA. Il Ponte sullo Stretto "è una  risorsa per il Sud, è importante per il Paese": e "noi siamo  sempre pronti, facciamo questo di mestiere, ci piacerebbe farlo,  è una bella cosa". Così il Ceo di Salini Impregilo, Pietro  Salini, dopo l'annuncio di pochi giorni fa del ministro  dell'Interno, Angelino Alfano, di un ddl sulla grande opera.

"Io spero che si faccia, continuo a crederci", ha aggiunto  l'imprenditore, a margine della presentazione della Fondazione  E4impact.      "Per me può avere una grande valenza per lo sviluppo del Sud,  non possiamo lasciare il Sud in mano alla criminalità, dobbiamo  investire in quell'area del Paese" ha sottolineato Salini,  convinto  che sia "un grandissimo investimento per tutti. È una  grande fonte di lavoro ma è anche un'occasione di rivedere un  Paese che pensa in termini di programmi, di visione del futuro".   "Oggi pensare che abbiamo un canale di Suez che raddoppia e  non avere la possibilità di avere un hub nel Mediterraneo come  la Sicilia è una cosa su cui dobbiamo riflettere un po' tutti",  ha concluso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X