stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Differenziata a Milazzo, sì alla sperimentazione
COMUNE

Differenziata a Milazzo, sì alla sperimentazione

di

MILAZZO. Entro fine maggio sarà attivata, a titolo sperimentale, la raccolta differenziata a Milazzo. Ennesimo annuncio da parte dell’amministrazione, anche se, questa volta, pare proprio che sia la volta buona. Inizialmente il servizio di raccolta porta a porta dell’umido interesserà circa 2.000 utenze (1.700 domestiche e 300 esercenti commerciali) del centro urbano.

Come anticipa in una nota il Comune “con cadenza giornaliera, gli operatori della Dusty procederanno alla raccolta dell’umido e delle frazioni differenziate di rifiuto sia presso le abitazioni che le singole utenze commerciali. L’obiettivo è raggiungere in questo primo mese di sperimentazione il 15 per cento della raccolta differenziata”. «Siamo pronti – ha detto il sindaco - e contiamo di ottenere risultati rilevanti in questa fase sperimentale».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X