stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Messinambiente, 110 lavoratori licenziati. Cisl: pronti a vertenza
SOCIETA' RIFIUTI

Messinambiente, 110 lavoratori licenziati. Cisl: pronti a vertenza

MESSINA. "La fine di Messinambiente, ex società di raccolta rifiuti di Messina, prevista per la fine dell'anno, porterà al licenziamento di 110 lavoratori, per i quali non è previsto il transito nella nuova MessinaServizi Bene Comune. Per loro, e per tutto il comparto ambientale, si preannuncia un triste natale ed un inizio 2017 incandescente".

Così Manuela Mistretta, Rosaria Perrone e Letterio D'Amico, segretari provinciali della Fit Cisl di Messina.

"In pratica, si nega a 110 dipendenti la tutela garantita dalla legge 9 dell'8 aprile 2010, espressamente rivolta ai lavoratori del comparto rifiuti assunti al 31/12/2009 dalle Ato e dalle aziende a partecipazione pubblica superiore all'80% come Messinambiente.

Nella lettera firmata dal sindaco di Messina - continuano Mistretta, Perrone e D'Amico - è espressamente indicato che "dovranno trovare utilizzazione e collocazione nel gestore del servizio del comune di Messina" solo 454 dipendenti. La preoccupazione della Fit Cisl è per il futuro dei 110 che resteranno fuori. I livelli occupazionali sono stati tagliati brutalmente, senza spiegazione e senza alcun preavviso".

"Questa decisione - concludono - aprirà una vertenza che si annuncia già da adesso potenzialmente esplosiva. Speriamo che l'amministrazione possa ripensarci, altrimenti sarà il caos".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X