stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Turismo in Sicilia, cresce la richiesta di ville di lusso: a maggio Messina tra le preferite
EMMA VILLAS

Turismo in Sicilia, cresce la richiesta di ville di lusso: a maggio Messina tra le preferite

coronavirus, turismo, VIAGGI, Messina, Economia
Turisti in aeroporto

Con la primavera aumenta la voglia di vacanza e c'è già chi ha pianificato i primi viaggi. E tra i posti dove pernottare aumentano le richieste di ville e tenute di pregio, con tanti comfort. Come mette in risalto l’osservatorio Emma Villas, c'è un incremento nelle settimane prenotate di oltre il 1.100% rispetto a maggio 2021 e di quasi l’800% rispetto a giugno dello scorso anno.

Soggiorni in ville di pregio, la classifica delle regioni

Numeri che fanno ben sperare per il 2022, dopo due anni in cui il settore del turismo è stato messo a dura prova dal Coronavirus. La regione con più richieste è la Toscana, seguita dall’Umbria, Marche, Emilia Romagna e Sicilia. Chi decide di trascorrere la vacanza nella nostra Isola sa di spendere mediamente per una settimana a maggio, in una tenuta di pregio, intorno ai 3.500 euro. Prezzo più basso rispetto ai mesi estivi

Soggiorni in ville di pregio, la classifica delle province

Al primo posto tra le province siciliane con più prenotazioni spicca Messina, poi Ragusa e poi, a pari merito, Palermo, Trapani, Siracusa e Caltanissetta. In Sicilia le prenotazioni nelle dimore siciliane per il mese di maggio sono salite del 45% rispetto allo stesso mese del 2019. E a richiedere le ville di pregio sono per lo più, in questo periodo, italiani, seguiti da inglesi, tedeschi, americani e olandesi.

Ville di pregio, da dove arrivano i turisti

I turisti che soggiorneranno nel mese di maggio nelle ville di pregio giungeranno da Gran Bretagna, Germania, Olanda, Svizzera, Belgio e Danimarca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X