Messina

Giovedì 23 Maggio 2024

Messinaservizi, avviso per 94 assunzioni: prorogata la scadenza per la presentazione delle domande

Prorogata la scadenza per la presentazione delle domande relative ai 4 avvisi di Messinaservizi Bene Comune per le 94 figure ricercate, i cui termini erano previsti per oggi 16 giugno 2023. Ad annunciare la proroga della scadenza è stata la stessa società: adesso ci sarà tempo fino al prossimo 26 giugno alle ore 13. Messinaservizi ha ritenuto opportuna tale proroga per consentire a coloro che sono in possesso dei requisiti preferenziali come da art. 5 DPR 487/94, di poter integrare la domanda con quanto dovuto. La società inoltre ha precisato che tale proroga non comporterà alcun ritardo rispetto al cronoprogramma previsto. I 94 nuovi operatori sono suddivisi in quattro bandi: 55 dovranno occuparsi della manutenzione del verde cittadino, 5 per il servizio di disinfestazione e derattizzazione della città, 10 operatori del centro di raccolta di Pace per selezione e imballaggio del materiale frutto della raccolta differenziata. Tutte queste figure avranno un contratto di apprendistato triennale e, per questo, dovranno avere fra i 18 e i 29 anni e 4 mesi , ovvero i 29 anni e 120 giorni, al momento della presentazione della domanda. Questo perché l’azienda è costretta a assumere solo chi abbia meno di 30 anni al momento della firma del contratto. Per concorrere è sufficiente l’istruzione obbligatoria. Richiesti anche 24 operatori per la raccolta di spazzamento e raccolta rifiuti. In questo caso, invece, l’età massima è quella di 40 anni, che può essere elevata fino a 45 se ci fossero determinati carichi familiari.

leggi l'articolo completo