stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il sindaco di Barcellona apre ai precari in bilico: servono risorse
COMUNE

Il sindaco di Barcellona apre ai precari in bilico: servono risorse

di

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. I precari di Palazzo Longano restano sul piede di guerra, con la delibera che ha definito il fabbisogno triennale del personale e le assuzioni previste fino al 2016. Non è stata accettata la decisione dell'Amministrazione di procedere all'assunzione di 5 dipendenti provienti dalle liste provinciale riservate ai disabili, con contratto a tempo pieno, e di riservare alla stabilizzazione solo 11 posti a tempo parziale con 18 ore settimanali.

Ieri mattina il sindaco Maria Teresa Collica, nel corso di una affollata assemblea, ha spiegato le ragioni della loro decisione, aprendo il dialogo per una possibile modifica del provvedimento, dopo la concertazione con i sindacati prevista per martedì mattina alle 11.30. "Non abbiamo avuto scelta - ha dichiarato il sindaco Maria Teresa Collica - approvando la delibera contestualmente al bilancio di previsione entro mercoledì sera. Nel provvedimento è chiarito come il Comune ha la volontà di stabilizzare tutto il personale precario, ribandendo l'utilità di tutti i lavoratori.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI MESSINA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X