stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il Pd di Barcellona dilaniato verso il congresso
PARTITI

Il Pd di Barcellona dilaniato verso il congresso

di

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Cresce la tensione all'interno del Partito Democratico di Barcellona, che, dopo una lunga gestazione, si appresta ad affrontare la convocazione del congresso cittadino, chiamato alla nomina dei nuovi dirigenti, che dovranno definire la linea del partito di Renzi sul territorio di Barcellona. L'appuntamento è fissato tra meno di una settimana ed i circoli si stanno organizzando per l'elezione dei delegati che parteciperanno al congresso, che prevede la partecipazione degli iscritti alla data dal 31 dicembre 2013.

La scelta, condivisa dalla maggioranza del direttivo, è stata però osteggiata dai nuovi iscritti del 2014, che hanno preannunciato il ricorso alla commissione di garanzia regionale e nazionale del partito. L'iniziativa è stata ufficializzata del portavoce del Big Bang, Salvo Piacentini, a nome anche del circolo del PD di Pozzo di Gotto ed agli esponenti cittadini dell'area Civati, che, secondo il tesseramento del 2013, rappresentano un terzo degli iscritti barcellonesi, circa 270 sul totale di circa 750.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI MESSINA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X