stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, la Regione si oppone al taglio dei treni
VERTENZA STRETTO

Messina, la Regione si oppone al taglio dei treni

di
L'assessore regionale ai Trasporti Pizzo «ambasciatore» a Roma del Movimento 14 Febbraio per evitare i tagli a convogli ferroviari e traghetti
ferrovie, regione, treni, Messina, Politica

MESSINA. La Regione si oppone a governo nazionale e Ferrovie contro il taglio dei treni a lunga percorrenza e le navi traghetto sullo Stretto. L'ambasciatore della protesta del Movimento 14 Febbraio è stato ieri a Roma l'assessore regionale ai Trasporti Giovanni Pizzo che nonostante le rassicurazioni di ministero e Rfi sul potenziamento dei collegamenti veloci tra Sicilia e Calabria ha preteso che i treni notturni come le navi traghetto non vengano ridotte da giugno secondo i piani nazionali. Dopo essere partito da Palermo e prima di giungere nel tardo pomeriggio a Roma, in ritardo per provocazione, Pizzo si era fermato a metà mattinata alla Stazione Centrale.

L'iniziativa a bordo del treno che lo conduceva nella Capitale ha avuto per titolo: "Scusate il ritardo" perché la Regione si è schierata a fianco della vertenza e vuol far capire al governo nazionale che i disservizi ferroviari in Sicilia sono all'ordine del giorno per i mancati investimenti che da decenni vedono il nostro territorio penalizzato. Posizione della Regione ribadita sabato dalla presenza in città del vicepresidente del governo Crocetta, Mariella Lo Bello. L'assessore è stato accolto dal sindaco Accorinti, dal primo cittadino di Barcellona Pozzo di Gotto Maria Teresa Collica, dai sindaci di Spadafora, Villafranca e Sant'Alessio, tra gli altri, dai sindacalisti dell'Orsa e dai lavoratori ex Ferrotel. Tutti a ricordare a Pizzo le rivendicazioni del corteo di sabato scorso contro il taglio, da giugno, dei treni a lunga percorrenza e delle navi traghetto.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X