stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Patti, è polemica sugli stipendi-lumaca ai comunali
ENTI LOCALI

Patti, è polemica sugli stipendi-lumaca ai comunali

di

PATTI. I pagamenti degli stipendi dei dipendenti comunali, da diverso tempo non vengono pagati puntualmente, tanto che addirittura ormai sono sistematici i ritardi. E' questo in sintesi il concetto di una interrogazione presentata dal consigliere di opposizione di "Anima Pattese", Giacomo Prinzi, al responsabile del settore Programmazione economica, bilancio e tributi e per conoscenza a tutti i consiglieri comunali.

Eccola in sintesi: "Se in alcuni casi tali ritardi erano da imputare ad oggettivi problemi legati a specifiche difficoltà di ordine tecnico -amministrativo, da ultimo i predetti ritardi vanno attribuiti ad una sempre crescente difficoltà finanziaria dell' ente. A riprova di ciò, è stato da poco erogato ai dipendenti lo stipendio relativo al mese di agosto e ancora non si hanno notizie su quello di settembre. Tale ritardo appare ancor più ingiustificato alla luce del recente trasferimento di 173 milioni di euro da parte dell' assessorato regionale a copertura di parte degli arretrati dovuti ai precari di tutti i comuni. Senza per questo dimenticare che le casse del Comune di Patti, in questo periodo vengono rimpinguate dai tributi (rifiuti e acqua), formando un notevole gettito, stante l' imposizione fiscale comunale, praticamente al massimo. Alla luce di ciò, si teme che il ritardo nell' erogazione degli stipendi, sia da attribuire a più profonde, gravi ed strutturali difficoltà, che l' amministrazione tiene nascoste ai dipendenti e ai cittadini".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X