stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Salina: un'isola, tre Comuni, due sindaci che litigano
EOLIE

Salina: un'isola, tre Comuni, due sindaci che litigano

Messina, Politica
L'isola di Salina

Nell’isola di Salina, 2400 abitanti e tre Comuni, due di questi, Malfa e Leni, sono «litigarelli». Il contenzioso riguarda il confine tra i due enti.

Il sindaco di Malfa Clara Rametta deve fare transitare i camion dei rifiuti in un’area di Leni sostenendo che «esiste una servitù di passaggio». Ma il collega Giacomo Montecristo non è d’accordo. E così i due sindaci si ritrovano ormai da anni davanti al Tar di Catania dove ha vinto Leni e adesso al Cga di Palermo dove si è rivolto il comune di Malfa.

Montecristo e Rametta sono rappresentati dagli avvocati Claudio Rugolo di Messina e Saro Venuto di Lipari, per i quali hanno stanziato rispettivamente 4 mila 992 euro e 12 mila 478 euro. Al momento i due sindaci non hanno commentato. Montecristo si è limitato a dire «Parlerò a fine causa». In realtà, nella seconda isola delle Eolie, è da tempo che tra Malfa e gli altri due Comuni, Leni e Santa Marina, «non corre buon sangue».

Anche sull'area marina protetta c'è spaccatura. Il sindaco Rametta è favorevole, i due colleghi contrari, così come il sindaco di Lipari Marco Giorgianni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X