stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Preoccupazione a Lipari: «Anche il tribunale delle Eolie sarà chiuso»
AVVOCATI

Preoccupazione a Lipari: «Anche il tribunale delle Eolie sarà chiuso»

Messina, Politica
Luca Zaia, presidente dell’associazione degli avvocati eoliani

«Anche il tribunale delle Eolie sarà chiuso. La ministra Marta Cartabia ha già deciso». Il presidente dell’associazione degli avvocati eoliani Luca Zaia, lancia un grido di allarme.

«Nonostante l’amara constatazione di un disegno politico ben preciso - dice il presidente Zaia - il foro eoliano, continuerà a lottare per scongiurare la perdita di un imprescindibile presidio di legalità, rendendosi, sin da subito disponibili a pianificare ed attuare, congiuntamente alla nuova amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Riccardo Gullo, all’Ancim, al consiglio nazionale forense e alle associazioni degli avvocati delle Isole di Ischia ed Elba, la migliore strategia al fine di rendere "giustizia" alle nostre isole, senza dimenticare l’importante lavoro svolto sul punto in questi ultimi dieci anni dal sindaco Marco Giorgianni e dal suo vice Gaetano Orto, ai quali va il mio più sincero ringraziamento per l’impegno profuso».

«Ora il suo destino è drammatico - sottolinea l’avvocato Zaia - l’unica certezza è la sua definitiva chiusura, già programmata per il prossimo 31 dicembre, quando invece le nostre aspettative, dopo anni di proroghe, puntavano alla stabilizzazione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X