stampa
Dimensione testo

Società

Home Società La sensuale voce di Nina Zilli a Messina
MUSICA

La sensuale voce di Nina Zilli a Messina

MESSINA. Grande attesa per il nuovo tour di Nina Zilli che, dopo il successo dell'ultimo singolo "Mi hai fatto fare tardi", parte con un nuovo tour che toccherà Messina giovedì 30 novembre, dove al Teatro Vittorio Emanuele è previsto un sold out di pubblico. "Il Modern Art Tour" prenderà il via domani (14 ottobre) dal Vidia di Cesena per attraversare tutta l'Italia con una data anche in Calabria, il 2 dicembre al Teatro Rendano di Cosenza. La cantautrice emiliana, nota per brani sanremesi come "Sola", "Per sempre", "L'uomo che amava le donne" e ancora "50 mila", "L'amore è femmina", proporrà i pezzi dell'ultimo album "Modern Art" pubblicato il 1° settembre da Universal, da cui è stato estratto il nuovo ultimissimo singolo "Domani arriverà", in radio in questi giorni.

Si tratta del quarto lavoro della carriera della cantante, che è anche musicista, autrice, conduttrice televisiva e radiofonica, e forse ne mette a fuoco come non mai la versatilità e lo spessore da artista “completa”. Un lavoro fatto di tante forme e stili musicali che convivono felicemente e compongono insieme il profilo della loro interprete. Un progetto versatile e moderno per viaggiare nel tempo ed esplorare a fondo tutte le suggestioni musicali; rappresenta un nuovo step nella straordinaria evoluzione artistica della Zilli, mai uguale a sé stessa, che sorprende ogni volta nella scrittura e nella ricerca musicale con proposte di grande qualità. Sul palco torna alla sua dimensione più naturale: “Il live per me è fondamentale e non potrei vivere senza” - spiega l'artista - “I dischi si fanno per essere portati in giro ed essere condivisi con le persone. Per questo album ci sarà uno spettacolo ad hoc, con un dj, un po’ alla ‘vecchia maniera’, attivo sulla scena”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X