stampa
Dimensione testo
ISTITUTO CRISTO RE

Messina, Padri Rogazionisti da tutto il mondo per la conferenza internazionale

di
Chiesa, Giovanni Accolla, Messina, Società
padre Bruno Rampazzo

I maggiori delegati della Congregazione religiosa dei Padri Rogazionisti, in arrivo da tutto il mondo, in questi giorni sono riuniti a Messina per la Conferenza internazionale dei Padri superiori. L'evento in programma fino a sabato è ospitato all'istituto Cristo Re di viale Principe Umberto, nell'ambito dei 150 anni di fondazione della congregazione.

Presenti una cinquantina di rappresentanti provenienti da undici paesi di America, Africa, Asia, Europa per tracciare il consuntivo annuale e programmare l'attività futura. I lavori iniziati lunedì, entreranno nel vivo a partire da domani con il rito dell'adorazione nella chiesa di San Giovanni di Malta. Si tratta del luogo in cui S.Annibale Maria di Francia, il fondatore dell'ordine dei Rogazionisti, centocinquant'anni fa maturò la necessità di pregare per le vocazioni, dando origine all'opera rogazionista.

Altro momento clou in programma venerdì, quando i delegati albanesi, polacchi, francesi, brasiliani, americani, messicani, filippini, indiani, incontreranno l'arcivescovo di Messina, monsignore Giovanni Accolla nella messa che sarà celebrata sempre a Cristo Re. La conferenza si concluderà sabato mattina, alla Basilica di S.Antonio, con la celebrazione presieduta dal superiore generale, Bruno Rampazzo.

La scelta del luogo rappresenta un omaggio al rogazionista messinese S.Annibale, le cui spoglie sono venerate nel Santuario antoniano che ne rievoca la grande opera in favore dei bambini orfani e dei poveri.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X