stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Messina, Martinelli: «Sfavoriti? Faremo parlare il campo»
LEGA PRO

Messina, Martinelli: «Sfavoriti? Faremo parlare il campo»

di
Il centrale del Messina già in clima derby: «La partita contro il Catania è molto sentita. È una squadra con valori importanti, dovremo fare il massimo»

MESSINA. Più di settemila biglietti già venduti, lunghe code ai botteghini e nei punti di prevendita, il sogno di sfondare il tetto delle 20 mila presenze e la certezza di ritrovare finalmente un pubblico degno della storia e del blasone del Messina. In città è già alta la febbre da «derby». Domenica arriva la partita più attesa dell'anno, contro il Catania i giallorossi puntano a un'altra grande impresa. A Messina non si parla d'altro, ormai. La società ha lanciato già da qualche giorno una lunga serie di iniziative promozionali con l'obiettivo di coinvolgere più persone possibili.

Lunedi ha portato tre giocatori in giro per le vie del centro, generando curiosità e qualche attenzione in più da parte dei messinesi. Il portiere Berardi e i centrali Parisi e Martinelli hanno regalato sorrisi e foto ricordo ai passanti, invitandoli a venire allo stadio. Per Luca Martinelli, che all'inizio della stagione giocava in serie A, a Empoli, e che oggi è uno dei pilastri della difesa giallorossa, è stata l'occasione per capire meglio quanto sia sentito questo derby in città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X