stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Impresa Betaland, battuta la corazzata Armani Milano
BASKET

Impresa Betaland, battuta la corazzata Armani Milano

di

CAPO D'ORLANDO. «Davide» Betaland abbatte il gigante Golia Ea7 con una clamorosa «remuntada» passando dal 58-68 del 32’ al 75-68 del 38’ grazie ad un cuore immenso ed alle triple di Jasaitis e Bowers che hanno girato la partita proprio quando i due punti sembravano ormai in direzione Milano.

A completare l’opera un Boatright straripante proprio nella fase clou di un testa-coda che i paladini hanno vinto con pieno merito visto che hanno controllato il primo tempo raggiungendo, dopo lo 0-3 firmato Batista, anche il vantaggio massimo sul 29-20 al 12’25’’ grazie alla tripla dell’eterno Basile. Un successo, il quinto consecutivo sul parquet amico, che riapre i giochi per il primo posto conteso da Reggio Emilia alle scarpette rosse ma che non permette ancora ai biancoazzurri di poter festeggiare la salvezza visto che da dietro corrono e teoricamente dai 22 punti della Betaland ai 18 di Torino, ben 8 squadre rischiano l’unica retrocessione in palio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X