stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Solo due episodi condannano la Betaland
BASKET

Solo due episodi condannano la Betaland

di

CAPO D'ORLANDO. Se non fosse per l' infortunio muscolare del cecchino Drake Diener che, quasi sicuramente, terrà fuori la guardia americana per qualche settimana, sufficiente a farlo guarire dallo stiramento, il bicchiere della Beta land sarebbe comunque mezzo pieno, nonostante il ko subito in rimonta dai campioni in carica di Milano nel turno d' apertura del 95° campionato di serie A.

E se gli arbitri si fossero avvalsi dell' istant replay quando capitan Cinciarini dell' EA7, sul meno 11 dei suoi (49-38 e 6-0 di parziale aperto da due bombe dell' uruguagio Fitipaldo), il finale della storia del match avrebbe potuto essere ben diverso.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X