stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Betaland cerca gloria in Laguna
BASKET

La Betaland cerca gloria in Laguna

di

CAPO D'ORLANDO. Al Taliercio di Mestre contro Venezia, una delle squadre più in palla a giudicare dall' esordio, la Betaland prova a vincere per la prima volta in laguna dopo due ko, tra cui quello bruciante di un anno fa. Nel match delle 18.15 (arbitri Martolini di Roma, Rossi di Anghiari e Calbucci di Pomezia), i paladini dovranno supplire al previsto forfait dell' infortunato cecchino Diener che coach Di Carlo spera di avere nel posticipo del terzo turno in casa contro Torino, ma contano sulla voglia di giocarsela con tutte.

«Smaltita la rabbia e la fatica contro Milano andiamo a Venezia con l' idea di fare una grande partita conferma Flavio Fioretti, nuovo assistente del tecnico -. Tonut è la stella ma i veneti hanno tanti giocatori di talento a cui piace correre in contropiede. Dunque attenzione in difesa e pensiamo a vincere la battaglia a rimbalzo per poi andare noi in transizione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X