stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Messina brutto ma concreto,la Vibonese crolla nella ripresa
LEGA PRO

Messina brutto ma concreto,la Vibonese crolla nella ripresa

di

MESSINA. Contava vincere e il Messina c’è riuscito. Ma guai a lasciarsi condizionare dal risultato. Contro la Vibonese non è stata una gara tutta in discesa, anzi.

Nel primo tempo i calabresi hanno messo paura a un Messina che, in verità, era già entrato in campo abbastanza spaventato, a prescindere dall’avversario. Saraniti si è divorato due palle gol, dall’altra parte Stefano Russo si è dovuto limitare all’ordinaria amministrazione.

La partita è cambiata completamente dopo l’intervallo. Lo spunto di Foresta, il migliore in campo, al 9’ ha messo in difficoltà Usai, che nel tentativo di liberare l’area ha svirgolato il pallone e regalato il vantaggio al Messina. L’astinenza da vittorie è finalmente finita.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X