stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L'Orlandina sogna il colpaccio contro i "lupi irpini"
BASKET A1

L'Orlandina sogna il colpaccio contro i "lupi irpini"

di
Messina, Sport
Drake Diener

CAPO D'ORLANDO. La Betaland sfida senza paura lupi irpini nella loro tana in un turno di serie A post natalizio che anticipa quello post Capodanno (con Brindisi il 2 gennaio) e post Befana (a Pesaro domenica 8) che assegneranno gli ultimi biglietti per le final eight di Coppa Italia. Vincendo stasera nella terz'ultima di andata, palla a due alle 20.30, arbitri Biggi, Vicino e Bartoli, i paladini scalzerebbero addirittura Avellino dall'attuale quarta posizione e staccherebbero il pass per Rimini mettendo un altro tassello addirittura verso quei play-off scudetto disputati nel 2008 con eliminazione proprio per mano dei biancoverdi.

Ma la vigilia orlandina è stata scossa dalle notizie di mercato che danno come imminente il passaggio del fuoriclasse Bruno Fitipaldo, giovane playmaker della Betaland e capitano dell'Uruguay, ai turchi del Galatasaray di coach Ataman che, dopo le partenze di Smith e Dentmon, sono in trattativa avanzata e, d'accordo con il giocatore per un ingaggio decisamente superiore a quello isolano, hanno accettato le richieste paladine e pagheranno un sostanzioso buyout al club siciliano, cosa che nelle scorse settimane non avevano voluto fare big come Barcellona e Panathinaikos.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X