stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Perl lascia la Betaland: andrà a giocare a Treviso
BASKET A1

Perl lascia la Betaland: andrà a giocare a Treviso

di

CAPO D'ORLANDO. Il mercato della Betaland, la più bella realtà sportiva siciliana visto che occupa con merito la quarta posizione nella serie A di basket, si chiude con una cessione del contratto che scadeva a giugno di Zoltan Perl, finito alla De Longhi Treviso in A-2.

L’esterno nato a Szombathely, in Ungheria, il 28 luglio del 1995, arrivato all’Orlandina dopo un tryout nel maggio del 2015, lascia Capo d’Orlando dopo 40 partite in Serie A in cui grazie allo staff del club ha saputo mantenere un rendimento di alto livello facendosi apprezzare al di là delle cifre collezionate (40 gare: 6.1 punti, 2.6 rimbalzi, 1.2 assist).

«Una storia iniziata con un provino - le parole di commiato del ds Giuseppe Sindoni -, una Fiat Punto e una multa per divieto di sosta: amore a prima vista, come quelli del liceo. Poi il quintetto per caso, momenti difficili, canestri decisivi e tanta, tanta dedizione. Oggi vai via da giocatore vero per raggiungere un traguardo importante in una delle cattedrali del basket. Grazie di tutto Bambi dal cuore di ghiaccio».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X