stampa
Dimensione testo
LEGA PRO

Il Messina batte l'Andria, salvezza più vicina

di

MESSINA. Il Messina espugna con merito il «Degli Ulivi» di Andria grazie ad una rete prima dell’intervallo di Milinkovic. Inedito 4-4-2 per Favarin che deve fare a meno di sei pedine fondamentali, attacco affidato alla coppia Cianci-Croce.

Lucarelli sceglie il 3-5-2 per la trasferta in terra pugliese preferendo Mancini e Bencivenga a Musacci e Sanseverino, in avanti Milinkovic al fianco di Anastasi. Gara subito vivace con le due squadre decise a fare risultato. Al 9’ minuto Bencivenga accusa un dolore muscolare ed è costretto ad abbandonare il campo, al suo posto entra Grifone.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X