stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Vincere per mettersi al riparo: il Messina ci prova
LEGA PRO

Vincere per mettersi al riparo: il Messina ci prova

di

MESSINA.  Sul campo è tornato il sereno, fuori ci sono ancora tante nubi. Sono la pesante eredità della vecchia gestione, nulla hanno a che vedere con il Messina di oggi. Ma rischiano ugualmente di incidere sul futuro della società e, per questo, non sono certo piacevoli per la squadra.

C'è un'inchiesta pesante, in Procura, che riguarda alcune partite dello scorso campionato e sfiora anche qualche calciatore. Tra presunte combine e scandalo scommesse, è difficile mantenere piena serenità, perché il Messina, se le accuse venissero confermate, rischierebbe di pagare le conseguenze di certi comportamenti.

E poi c'è la questione stipendi non pagati, anche questa sganciata dall'attuale proprietà, che sin qui ha sempre rispettato i suoi impegni. I vecchi soci sono andati via senza rispettare il termine del 16 febbraio per saldare le spettanze ai giocatori, deferimento e penalizzazione in classifica sono atti quasi automatici ormai, anche se al momento il Messina non sa se e quando arriverà la batosta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA-ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X