stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L’Orlandina a Pistoia, serve il riscatto per blindare i play-off
BASKET

L’Orlandina a Pistoia, serve il riscatto per blindare i play-off

CAPO D'ORLANDO. I riflettori di Raisport si accenderanno nuovamente per la Betaland che, reduce da due ko di misura ma quinta in classifica, stasera dalle 20.45 (arbitri Seghetti, Di Francesco e Belfiore) nell'undicesima di ritorno di serie A è ospite di Pistoia, ottava a meno 4 che di contro viene da due successi, in una tana violata solo da Sassari e Venezia in 12 esibizioni su uno dei parquet più caldi dello stivale.

Sfida, che chiude il 26° turno, complicata ma non impossibile che all'andata premiò nettamente i paladini per 79-64 (Archie 20, Lombardi e Boothe 12). Con quella odierna saranno 300 presenze per l'orlandino Drake Diener in campionato mentre Antonutti è a 3 punti da quota 400 con la maglia di Pistoia.

Considerando solo le partite giocate in casa Pistoia è seconda per rimbalzi catturati (39.6) e per punti subiti (71.4) Nelle partite esterne Capo d’Orlando è la migliore squadra al tiro da tre punti con il 40.7% Allenatori: 2 a 1 a favore di Esposito i precedenti tra loro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA-ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X