Da Andrea Bocelli a Francesco Renga, i concerti dell'estate al teatro Antico di Taormina

Cantanti italiani e stranieri, star di casa nostra e nomi altisonanti della musica internazionale.

La stagione al Teatro Antico di Taormina è già disegnata. Nell’ambito di TAOmusica 2019, organizzata da Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita, sono cinque i concerti previsti.

Si apre con Francesco Renga che il 13 giugno calcherà le scene del suggestivo teatro siciliano per una delle due esclusive anteprime live del tour del prossimo autunno, insieme all’Arena di Verona.

Uniche date in tutta Italia. «Sono davvero felice di tornare a esibirmi in due luoghi così magici e prestigiosi per la musica italiana come l’Arena di Verona e il Teatro Antico di Taormina. Sarà fantastico farlo ancora una volta insieme» spiega l’artista.

Il secondo dei cinque spettacoli vedrà sul palco Francesco De Gregori & Orchestra – Greatest Hits Live il 14 giugno, in collaborazione con Fondazione Taormina Arte Sicilia.

L’orchestra, composta da quaranta elementi, avrà come nucleo centrale il quartetto degli Gnu Quartet (composto da Raffaele Rebaudengo alla viola, Francesca Rapetti al flauto, Roberto Izzo al violino e Stefano Cabrera al violoncello) oltre alla band che accompagna De Gregori ormai da lungo tempo. Il cantautore presenta per la prima volta in un contesto sinfonico i suoi più grandi successi.

Nel cartellone messo a punto da Nuccio La Ferlita c’è anche Massimo Ranieri in Malìa napoletana. L’artista propone l’1 agosto un viaggio attraverso i grandi classici della canzone napoletana rivisitati con nuove sonorità accompagnato in questo inedito percorso da una formazione composta da Stefano Di Battista ai sassofoni, Enrico Rava alla tromba e al flicorno, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Israel Varela alla batteria.

Da «Malafemmina» di Totò a «Dove sta Zazà», passando per «Strada ‘nfosa» di Modugno e «Torero» di Carosone.

Il 17 agosto sarà la volta di Fiorella Mannoia con il suo «Personal tour». La cantante proporrà al pubblico siciliano i brani del suo ultimo album «Personale» composto da 13 brani.

L’album è stato anticipato in radio dal singolo «Il peso del coraggio» scritto da Amara e Marialuisa De Prisco, brano con un forte messaggio di rispetto e umanità; un invito a non perdere mai la speranza e la forza di mettersi in gioco.

Si chiude il programma di TAOmusica con Antonello Venditti e «Sotto il segno dei pesci outdoor», nell’ambito della serie di eventi unici nei palazzetti per celebrare i 40 anni di questo album. Venditti sarà accompagnato dalla sua band storica, dando vita a un concerto intergenerazionale, con i brani dell’album inseriti al centro di 45 anni di canzoni.

Al Teatro Antico di Taormina ci saranno anche i concerti programmati da Giuseppe Rapisarda Management e da Show Biz. I Jethro Tull 50th Anniversary Tour si esibiranno il 23 giugno. Ian Anderson sarà sul palco con i musicisti della Tull band che lo accompagnano da anni: David Goodier (basso), John O’Hara (tastiere), Florian Opahle (chitarra), Scott Hammond (batteria), oltre che con special guest virtuali.

Tornano il 23 luglio anche i tre cantanti de Il Volo che, a loro dire, fremono al pensiero di esibirsi nuovamente nella preziosa cornice dove tutto è cominciato. «Il nostro primo concerto in Italia fu proprio al Teatro Antico di Taormina, un’esperienza indimenticabile, un pubblico dal calore raro, unico. Non vediamo l’ora di tornare su quel palco che, oltre ad essere indelebile nei nostri ricordi, è un posto magico – spiegano -. Questo album raccoglie tutti i nostri gusti musicali, è un disco pensato per il mercato mondiale e Michele Canova ci ha aiutato a renderlo contemporaneo proprio come lo avevamo immaginato fin dall’inizio, dando risalto alla personalità delle nostre tre voci che sono molto differenti».

Festeggeranno in Italia i 50 anni di carriera gli America. La band anglo-statunitense si esibirà giovedì 11 luglio al Teatro Antico proponendo al pubblico siciliano brani come «A horse with no name», «Ventura highway», «I need you», e ancora «Tin man», «Don’t cross the river», «You can do magic», «Lonely People» e «Sister Golden Hair». Il gruppo è formato da Gerry Beckley e Dewey Bunnell (il terzo membro, Dan Peek, è scomparso anni fa).

Conferma la sua presenza anche Andrea Bocelli che approderà sul magico palcoscenico siciliano per una doppia data, il 30 e 31 agosto, in uno spettacolo che lo vedrà impegnato nelle più celebri arie d’opera e nelle sue hit più famose, accompagnato da voce soprano e alcune guest star. Il celebre cantante ha deciso di venire incontro alle richieste dei fan raddoppiando le date siciliane, promosse da Fondazione Taormina Arte Sicilia, con l’organizzazione di Due Punti Eventi e Live Spettacoli.

Il programma per l’estate al Teatro Antico di Taormina comprende anche la data siciliana di Nick Mason’s Saucerful Of Secrets per il tributo ai Pink Floyd, previsto per il 12 luglio. Sul palco Nick Mason, Gary Kemp, Guy Pratt, Lee Harris e Dom Beken. Sono invece tre le date previste per il live di Eros Ramazzotti «Vita ce n’è» che sarà a Taormina il 3, 4 e 6 agosto. Completa l’offerta musicale della stagione estiva l’opera Carmen in programma il 21 e il 24 agosto.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X