stampa
Dimensione testo

Maltempo, allarme rosso in Sicilia: a Giardini Naxos auto spazzate dall'acqua - Video

GIARDINI NAXOS. Il maltempo sta interessando, in particolare, la zona del messinese, dove si registrano violente piogge e temporali. La situazione più critica a Giardini Naxos, sulla fascia jonica. Il paese, vicino a Taormina, è stato investito da un'ondata d'acqua e fango che ha allagato la zona di San Giovanni, lungo il litorale.

Inoltre, le abbondanti precipitazioni che stanno interessando la Sicilia hanno causato l'allagamento delle stazioni di Letojanni e Alcantara, sulla linea Messina-Catania. Dalle 8.30 la circolazione dei treni è stata sospesa tra Catania e Taormina e, per garantire i collegamenti, sono stati attivati servizi sostitutivi con autobus. Le squadre tecniche di Rfi sono intervenute per ripristinare la funzionalità della linea. Dopo circa un'ora e mezza di sospensione, la circolazione è stata progressivamente ripresa. Le squadre tecniche di Rfi, intervenute per ripristinare la funzionalità della linea, hanno consentito la riattivazione del traffico ferroviario. Perdurando le condizioni di grave perturbazione atmosferica, potrebbero registrarsi variazioni nella circolazione dei convogli che "saranno comunicate di volta in volta nelle stazioni e a bordo dei treni", dice Trenitalia.

Intanto, l'allarme meteo annunciato per oggi dalla Protezione civile, nell'isola prevede picchi di pioggia fino a 200 millimetri in 24 (la media mensile è di norma circa 100 millimetri), soprattutto nella Sicilia orientale. Chiusi in molte città giardini, ville comunali e scuole (nelle poche dove gli istituti hanno cominciato le lezioni).

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X