Furto all'interno di un biscottificio di Messina: due persone arrestate

Due persone sono state arrestate dalla Squadra Mobile di Messina con l'accusa di furto. A finire in manette Gianluca De Marco Gianluca e Davide Barbuscia.

Armati di coltello, a bordo di un motorino, rubano circa 350 euro all'interno di un biscottificio e fuggono ma vengono immortalati dalle telecamere di videosorveglianza dell'esercizio commerciale.

I due messinesi vengono identificati e l'uomo che impugnava il coltello, Gianluca De Marco, 33enne, viene raggiunto presso la sua abitazione e trovato con addosso gli abiti indossati durante la rapina.

In casa è stato trovato il coltello e un attrezzo da scasso che sono stati sequestrati.

L'uomo ammette la rapina ma tace sul complice. I poliziotti riescono a risalire allo scooter, oggetto di un precedente furto denunciato dal legittimo proprietario, usato dai due messinesi per il furto.

Davide Barbuscia, 27enne, si costituisce e viene arrestato su disposizione dell'autorità giudiziaria. Entrambi sono rinchiusi nel carcere di Gazzi.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X