stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Video Cronaca Vulcano, accusa un malore mentre fa il bagno e rischia di annegare: salvato

Vulcano, accusa un malore mentre fa il bagno e rischia di annegare: salvato

Un turista tedesco di 80 anni ha rischiato di annegare nel mare di Vulcano. Stava nuotando in prossimità della spiaggia nera in località Ponente, quando improvvisamente si è sentito male e sembrava non dare piu’ segni di vita. Se ne sono accorti alcuni bagnanti che lo hanno notato con la testa immersa nell’acqua e quasi immobile. Il personale della guardia medica con i volontari della Croce Rossa, che hanno prestato i primi soccorsi, si sono subito resi conto delle gravi condizioni dell'uomo.

Allertato il 118, fortuna ha voluto che l'elisoccorso era in viaggio alle Eolie per altro intervento a Salina e così è potuto giungere in pochi minuti atterrando addirittura nella stessa spiaggia ancora affollata di turisti. L’intervento salva-vita lo hanno fatto il rianimatore e l’infermiera dello stesso velivolo perchè era in arresto cardio-respiratorio e ha iniziato a riprendersi dopo massaggio cardiaco e ventilazione intubazione. Così dopo averlo stabilizzato in spiaggia è stato trasferito al Papardo di Messina. I medici hanno accertato una polmonite causata dall’acqua salata. E’ sedato ed intubato e i parametri sono stabili. Le condizoni permangono gravi.

Foto e video notiziarioeolie.it

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X