Lello Analfino canta "Cocciu d'amuri" ai Nastri d'Argento a Taormina - Video

TAORMINA. L’omaggio dei Nastri d’Argento a Nino Manfredi torna al Teatro Antico per la terza volta, questa sera, in questa 'ripresa' siciliana e a sei anni dalla sua prima edizione voluta nel 2009 - sempre d'intesa con il Sngci -  dalla moglie di Nino, Erminia, che nella sua città di origine ha accolto con grande entusiasmo, insieme alla famiglia Manfredi, la proposta del Sindacato.  Sul prestigioso palco un momento speciale dedicato alla musica sarà affidato a Lello Analfino, che emozionerà il pubblico siciliano con le note di Cocciu d’Amuri, la canzone originale del film “Andiamo a quel paese” di Ficarra e Picone.

"Cocciu D'Amuri (Chicco D'amore) è una canzone d'amore che rievoca luoghi e profumi di tempi apparentemente lontani. Attraverso un linguaggio dialettale, in continua evoluzione, rinnova l'obbligo che ha l'uomo di "cantare" la donna come essere universale, divino, la donna abusata e privata della sua libertà e troppo spesso anche della vita stessa. La donna che dovrebbe ricevere solamente attenzione e amore, destinataria di tante piccole serenate che rendano gli uomini degni di un così prezioso Cocciu D’amuri" – ha dichiarato Lello Analfino.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X