stampa
Dimensione testo

Società

Home Video Società Isole Eolie, l'ultimo «albergo galleggiante» dell'anno è la Wind Surf - VIDEO

Isole Eolie, l'ultimo «albergo galleggiante» dell'anno è la Wind Surf - VIDEO

Con il passaggio dell’ultima nave da crociera, la spettacolare Wind Surf, con 300 turisti, si conclude alle Isole Eolie la grande stagione degli «alberghi galleggianti».

Una ventina di navi e maestosi velieri con vacanzieri provenienti da ogni parte del mondo, si sono fatte ammirare anche nell’azzurro mare delle Eolie. Per l’inadeguatezza anche del porto di Lipari si sono dovute ormeggiare in rada. E a seconda del traffico nautico, hanno preferito fermarsi davanti al maestoso castello o la magica piazzetta di Marina Corta, il luogo della movida isolana.
Oltre 5 mila i vacanzieri sbarcati, per una passeggiata nel centro storico, tra castello, museo archeologico e shopping con capperi, malvasia, pietre pomici e ossidiana, come souvenir, e tour dell’isola con i bus della ditta Urso per visitare il belvedere di Quattrocchi (narra la leggenda che si chiami così perché due occhi non bastano per ammirarlo o, con motivazione più romantica, perché bisogna andare in coppia).

Molti turisti, affascinati dalla bellezza delle isole, sono anche ritornati. La Wind Surf, per questa stagione è stata l’ultima della serie. Bandiera delle Bahamas, 14 mila 745 di stazza lorda, 300 turisti, è giunta da Trapani e proseguirà per Sorrento, salutando con i classici tre fischi, come quando gli eoliani partivano come emigranti verso l’Australia, definita l’ottava isola delle Eolie per la presenza di ben 40 mila persone fino alla quarta generazione.

Video fornito da Notiziarioeolie.it

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X